PREMIO AACS DI ROMA 2018

Ventesima edizione

Premio Aacs di Roma 2018

Idee, Impegno, iniziative, legalità, trasparenza, territorio, relazioni. Le porte della conoscenza, una volta aperte, lasciano entrare patrimoni di sapere che sono compagni del presente e semi di futuro. “Conoscere” è stato il tema scelto per l’edizione 2018 del Premio Aacs di Roma. In tre esperienze e in tre riconoscimenti, per i venti anni con la menzione “Cuore di Roma” in onore dell’Avv. Emilio Conte che ci ha accompagnato nei primi passi, abbiamo voluto intrecciare un filo conduttore lungo 20 anni. Il Premio 2018 è stato assegnato al Procuratore Nazionale Antimafia Federico Cafiero de Raho, a Francesco Rutelli, alla redazione di Radio3Scienza.

A Federico Cafiero de Raho per l’incessante impegno nella quotidiana lotta alla criminalità organizzata facendo sentire la vicinanza e la risposta dello Stato e rappresentando, ad ogni risultato conseguito per tutti noi cittadini, motivo di speranza nell‘affermazione e nella crescita dei valori della legalità e di rispetto della vita quotidiana in questo particolare momento storico del Paese.

A Francesco Rutelli per aver voluto imprimere, attraverso Priorità Cultura e Incontro di Civiltà, l’attenzione necessaria alla tutela dei capolavori artistici ed architettonici danneggiati dagli ultimi conflitti e ad accrescere con i Paesi interessati un profondo e costruttivo dialogo tra le culture coinvolte . Il suo impegno ha dimostrato che attraverso la valorizzazione e la tutela del l’ambiente, del tessuto abitativo, dei beni monumentali e architettonici è possibile infondere nella società quella coscienza civica necessaria ai rapporti di una vera comunità, base a garanzia della Pace.

Alla redazione di Rai Radio3 Scienza per la professionalità e la passione con cui garantisce una informazione specializzata che in questo tempo storico è fondamentale per comprendere i cambiamenti epocali che la ricerca e la tecnologia, attraverso la loro evoluzione, ci impongono. I giornalisti, i ricercatori, gli annunciatori radiofonici e tutti gli attori coinvolti, con scrupolosità e abilità uniche, trasmettono ad ascoltatori di ogni età la passione che anima la redazione rendendo concepibile, stimolante e appassionante il passato, il presente ed il futuro della scienza e delle tecnologie.