PREMIO AACS DI ROMA 2004

Sesta edizione

Premio Aacs di Roma 2004

Nell’anno 2004 la VI edizione premia l’informazione attenta al servizio del cittadino con Davide Desario, cronista de “Il Messaggero”, per aver contribuito a porre all’attenzione dell’opinione pubblica, con un’inchiesta documentata e puntuale, un fenomeno – quello dell’abuso dei permessi di accesso al centro storico da parte di falsi invalidi – che offende la comunità civile e reca danno non solo a categorie che hanno ogni diritto alla tutela, ma anche alla vita quotidiana degli abitanti del centro storico, costretti a fare i conti con i furbi e i disonesti che vedono nel cuore di Roma solo un territorio di conquista.

Il coraggio di aiutare i più deboli del mondo è la missione di Aldo Morrone medico chirurgo da sempre impegnato in favore di coloro che vivono ai margini della società, in Italia così come nei Paesi del Sud del mondo. Attento ad accogliere la persona, prima che operare sulla malattia, come dimostra la sua instancabile attività presso l’ospedale di Makallè, nel tormentato territorio dell’Etiopia.e l’impegno per la costruzione di un ospedale ad Axum. Così come l’impegno quotidiano presso l’antica struttura dell’ospedale romano del San Gallicano nel Rione Trastevere.

L’edizione 2004 premia anche il coraggio delle idee per la tutela del patrimonio culturale ed artistico con il professor Adriano La Regina, Soprintendente Archeologico di Roma e insigne studioso, per aver tutelato con passione il bene monumentale di Roma senza dimenticare il complesso e delicato rapporto che intercorre tra la “pietra” e l’elemento umano, tra il bene archeologico e artistico e la vita quotidiana del centro storico, la cui tutela nei suoi caratteri e nelle sue funzioni originarie di comunità di abitanti diventa anch’esso elemento cardine per conservare e tramandare la memoria e il rispetto dei luoghi.

Al Primo Distretto di Polizia Trevi-Campo Marzio viene assegnato il riconoscimento speciale “Cuore di Roma” dedicato all’avvocato Emilio Conte, perché più volte agenti e funzionari del Distretto hanno assicurato la loro presenza, rispondendo concretamente alle segnalazioni dei cittadini. Dagli abusi edilizi a quelli commerciali come a momenti di degrado sulle aree di pregio, garantendo un serio e discreto intervento.

La cerimonia dell’edizione 2004 è stata presentata dai giornalisti Rai Elisabetta Grande e Roberto Mostarda.

Durante la cerimonia del Premio 2004, un riconoscimento speciale è arrivato dalla Rappresentanza in Italia della Commissione Europea all’Associazione Abitanti Centro Storico di Roma. Il riconoscimento è stato consegnato da Virginia Fragiskos, vice Direttore della Commissione Europea rappresentanza in Italia, che ha assegnato anche una targa d’argento al professor La Regina e al giornalista Davide Desario, mentre Paolo Meucci, vice Direttore del Parlamento Europeo Ufficio per l’Italia, ha consegnato una targa ad Aldo Morrone.