PREMIO AACS DI ROMA 2002

Quarta edizione

Premio Aacs di Roma 2002

Nell’anno 2002 il Premio AACS di Roma ha per tema la Pace e vengono premiati Paolo Dallimonti “dott. Patito” medico-clown che ha scelto di diffondere un messaggio di pace operando in Afghanistan, a Kabul, zona di guerra, tra i bambini, le vittime più deboli dei conflitti, regalando con un sorriso la speranza di un mondo migliore; la classe III B della scuola elementare “Enrico Toti” le cui insegnanti, con impegno e amore, hanno educato giorno dopo giorno gli alunni di etnie diverse al rispetto, alla conoscenza e alla comprensione reciproca trasmettendo una ricchezza che inevitabilmente rappresenta un seme di Pace; il giornalista Rai Corrado Formigli, inviato speciale, che ha saputo raccontare la realtà quotidiana del conflitto mediorientale fuori dai tradizionali schemi della contrapposizione, sollecitando una riflessione sull’inevitabile necessità della Pace; il Sindaco di Roma Walter Veltroni per aver trasmesso un forte messaggio di Pace attraverso un costante, attento, discreto lavoro quotidiano, veicolo di confronto e dialogo tra popoli ed etnie diverse, tenendo in tal modo alto il ruolo universale della Capitale, che vede accrescere il suo respiro di città solidale.